Una ricetta classica e intramontabile quella degli spaghetti alle vongole, un primo piatto ai frutti di mare semplice e adatto a tutte le stagioni. Pochi ingredienti freschi e di qualità e poche regole di esecuzione che vanno dalla scelta dei molluschi, come spurgare le vongole a come realizzare un sugo alle vongole perfetto dove mantecare la pasta al dente! Credetemi, Seguite tutti i segreti passo passo e porterete in tavola in meno di 20 minuti, un piatto di spaghetti con le vongole cremosi e saporiti, proprio come al ristorante!.

Ingredienti

  • Vongole 500 gr
  • Spaghetti 200 gr
  • Vino bianco 100 ml
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio 40 ml
  • Prezzemolo q.b
  • Farina giusto un pizzico

Preparazione

Gli spaghetti con le vongole si preparano in poche mosse.

Iniziamo con prendere una padella capiente, dove poi, a fine cottura aggiungeremo i nostri spaghetti da saltare.

Mettiamo l’olio e l’aglio e facciamolo rosolare fino a quasi doratura, circa 3 minuti.

Successivamente mettiamo le nostre vongole e alziamo il fuoco, sfumiamo con il vino bianco e copriamo con un coperchio, lasciamo evaporare.

Lasciamo le nostre vongole sul fuoco per circa 5/8 minuti o fino a quando non risulteranno tutte ben sgusciate.

In fine il trucchetto che vi farà venire un sugo da leccarsi i baffi, è giusto un pizzico di farina setacciata in modo da non far apparire dei grumi.

Mescolate tutto per bene e lasciate il sugo da parte.

Adesso quando gli spaghetti saranno pronti, lasciamoli saltare in padella assieme alle vongole aggiungendo un pizzico di pepe nero e prezzemolo, continuiamo con fuoco acceso fino a quando non otterremo dei spaghetti cremosi.

Il nostro consiglio

Servite con del parmigiano.

Conservazione

Vi consigliamo di consumarla non appena pronta.

close

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.