E’ la regina dei piatti unici, un piatto condiviso e conteso come origini da nord a sud: Emilia Romagna, Campania e Sicilia. Il nome “Parmigiana” deriverebbe proprio dal siciliano “Parmiciana”, che in dialetto indica pila di listelle di legno delle persiane: pensate infatti a come vengono disposte le fette di melanzane in teglia e noterete le similitudini.

Ingredienti

  • Melanzane 2
  • Passata di pomodoro 400 gr.
  • Prosciutto cotto 100 gr
  • Mozzarella 1
  • Parmigiano q.b.
  • Basilico q.b.
  • Uova 2
  • Pirofila usata 30 x 24

Procedimento

Iniziamo preparando questa buonissima parmigiana cosi; laviamo le melanzane e tagliamole a fette.

Adesso prendiamo uno scola pasta e mettiamoci le fette appena tagliate e ad ogni suolo mettiamo del sale, continuate cosi fino a quando non finirete tutte le fette.

Finita la ” piramide” mettiamo un piatto sopra cosi da fare peso e favorire la fuoriuscita d’acqua, lasciatele riposare per circa 15 minuti.

Adesso che le melanzane stanno riposando noi possiamo dedicarci al sugo con cui andremo a condire il tutto.

In una casseruola mettiamo la passata di pomodoro ” senza aggiungere sale ” con qualche fogliolina di basilico, lasciate cuocere per circa 5 minuti a fuoco lento.

Finita la cottura del sugo, terminiamolo con un filo di olio extravergine.

Passato il tempo di riposo delle melanzane possiamo lavarle bene cosi da togliere i residui di sale, fatto ciò strizziamole bene.

Arrivati a questo punto possiamo soffriggere leggermente le melanzane cosi da realizzare successivamente la nostra parmiggiana.

Ora prendiamo una pirofila e facciamo uno strato sottilissimo con il sugo preparato prima, continuiamo con le melanzane facendo in modo da posizionarle in modo omogeneo cosi da riempire tutta la pirofila.

Messe le melanzane possiamo mettere nuovamente il sugo come fatto in precedenza, questa volta però non fermiamoci al solo sugo ma aggiungiamo anche; il prosciutto, la mozzarella, l’uovo e infine nuovamente il sugo.

Continuate cosi fino a quando non avrete finito tutte le fette di melanzana.

Finita la nostra parmigiana terminiamo con una spolverata di parmigiano grattugiato e inforniamo in forno preriscaldato a 200° per circa 30/35 minuti.

Potrete servirla sia calda che fredda.

Il nostro consiglio

Vi consigliamo di utilizzare delle teglie di alluminio usa e getta ” se disponibili ” per una cottura ottimale.

Conservazione

la parmigiana di melanzane si conserva benissimo 2 giorni in frigo.

close

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.